Bambini

Bambini

Categorized content

Bambini

Acquisto macchinari per reparto neonatale

Da anni collaboriamo con il Dr. Morino e l'ospedale di Nairobi. Volentieri accogliamo questa nuova richiesta. Sulla base di valutazioni condotte con i principali operatori presso l’ospedale, urgono i seguenti investimenti:
Categorie: Bambini, Donne
 

Acquisto macchinario per Hospice pediatrico

Acquisto macchinario per Hospice pediatrico L’isola che c’è è un’associazione nata nel marzo 2011 dall’iniziativa di un gruppo di genitori i cui bambini sono seguiti, o lo sono stati in passato, dall’Hospice Pediatrico di Padova, unica struttura nel suo genere in Italia.Si occupa di bambini affetti da malattie rare, con problematiche di dolore e di inguaribilità, aiutando anche le loro famiglie; inoltre è Centro Regionale per le cure palliative ed antalgiche. L’Hospice Pediatrico, reparto che può offrire quattro posti letto, ha in carico attualmente circa 90 bambini. L’associazione si impegna
Categorie: Bambini, Malati
 

Acquisto tavoli e panche per orfanotrofio

Fr. M. Francis Jeyabathi è parroco di Kottaiyur, amministratore della Trustee of People’s Service Trust e direttore della Casa per bambini Annai Home, a circa 22 km da Sivagangai. Si tratta di un orfanotrofio che ospita 256 bambini tra orfani, semi orfani e abbandonati provenienti dai due distretti di Ramnad e Sivagangai ed è sorto nel 2006. Frequentano scuole diverse: 23 le primarie, 101 le secondarie, 71 + 56 le superiori e 5 il College, esterne alla Casa.
Categorie: Bambini, Scuola
 

Acquisto tre incubatrici e due concentratori di ossigeno per ospedale

L’ospedale è nato nel 1974 come dispensario grazie ad un sacerdote locale. Si è poi instaurata una collaborazione tra il governo olandese e la diocesi di Kiisi che hanno chiesto al governo keniano di costruire l’attuale ospedale. Nel 1991 l’ospedale è stato lasciato nelle mani della diocesi di Kiisi e poi nel 1999 della diocesi di Homabay, che lo ha poi affidato alle suore di questa congregazione.
Categorie: Bambini
 

Aidons les réfugiés syriens au Liban

Cette année, suite à l’appel du pape François, la Caritas Saint-Antoine a décidé de répondre aux cris de douleurs de milliers de réfugiés qui fuient la guerre et la faim et qui sont en marche vers une nouvelle vie.
 

Pagine

In evidenza
AGGIORNAMENTI Progetto Togo
Ultimo aggiornamento:    29/07/2019