Aggiornamenti dei progetti

Aggiornamento progetto dal Vescovo:

Carissima Claudia,
Saluti da Moroto. Ho ricevuto il suo messaggio e giustamente potete immaginare come mai non abbiamo ancora realizzato il progetto. A suo tempo ordinai le putrelle (le putrelle sono le sei colonne principali che sosterranno il peso della struttura in metallo. Sono i sei pali a forma di doppio I o H) e il materiale metallico a Mbale e pensavo come al solito di avere la merce entro un paio di settimane. Più volte ho sollecitato il nostro fornitore e mi ha sempre detto che le putrelle buone dal Sudafrica erano in arrivo. Alla fine ce le ha consegnate settima scorsa. Purtroppo con le elezioni dello scorso anno l'economia ha faticato a ripartire. C'è sempre paura. Abbiamo iniziato a pitturare e continueranno con le saldature del traliccio. Per quanto riguarda la pompa e il resto non ci sono problemi. Aspettano che il traliccio e il serbatoio siano in posa. Speriamo bene. Vi tengo aggiornati sulla situazione. Una buona settimana santa e una santa Pasqua a voi tutti. Un abbraccio,

+ Damiano 

Il progetto in sintesi

Il progetto è nato da una visita che il vescovo ha fatto alla scuola. E’ situata nella parrocchia di Lorengedwat, nata nel 1971 dai missionari Comboniani, una zona commerciale sulla strada principale che collega Moroto a Nakapiripirit, a 20 km da Moroto, in una zona isolata. Attualmente è gestita dalle Apostole di Gesù.

I missionari iniziarono quasi subito il progetto di una scuola primaria accanto alla missione che, con il permesso del vescovo, divenne il primo pre-seminario della diocesi. Molti dei sacerdoti attuali hanno studiato in quella scuola.

Nel tempo la scuola si è evoluta e attualmente ospita 450 studenti e il livello di istruzione è molto buono.

È urgente provvedere acqua potabile poiché la pompa, la cisterna e il basamento sono in condizioni precarie

Referente: Sr. Teresa Sagal, Apostole di Gesù