Il progetto in sintesi

Questa nuova richiesta di Fr. Ignatius riguarda l’acqua. Da diversi anni rappresenta un grosso problema per tutta la zona.

In questa scuola avevano cercato di superarlo scavando un pozzo all’interno della scuola e costruendo una cisterna per la raccolta e la distribuzione. 

Si sono successivamente accorti, che i ragazzi venivano colpiti da diversi tipi di malattie, anche gravi. La causa era che l’acqua non è potabile ed è anche salata.

La proposta di questo progetto quindi, è quella di installare un purificatore per l’acqua direttamente nel rubinetto della cisterna.

La durata del progetto dal momento in cui potranno eventualmente ricevere i fondi è di circa 1 settimana, per l’installazione. Il costo della manutenzione futura sarà a carico della scuola.

I beneficiari diretti saranno i 1.200 ragazzi che frequentano la scuola con i loro 60 insegnanti.

 

Referente: Fr. Ignatius