Aggiornamenti dei progetti

Prima fase dei lavori conclusa

Il progetto in sintesi

La congregazione è arrivata in Africa nel 1984. Sr. Barbara è un’infermiera di grande esperienza, che è stata responsabile di vari centri di salute. Nel 2016 era tornata in Polonia per un anno ma da settembre 2017 è andata in Cameroun, in questo centro di salute nato nel 1980 a Esseng, a 65 km dalla città di Abong Mbang e affidato alle Suore degli Angeli nel 1999 dall’attuale vescovo.

Il centro assiste una popolazione di 2.340 abitanti suddivisi in 4 villaggi. Dispone di 15 letti. Il reparto maternità è ben attrezzato, così come il reparto analisi e dispone anche di una piccola farmacia di buona qualità. Vengono effettuate anche visite di prevenzione in un servizio aperto h24.

I pazienti contribuiscono in piccola parte per le medicine ma tutte le altre prestazioni sono completamente gratuite.

Vi lavorano un tecnico di laboratorio, due infermiere e una persona per la farmacia. Ma per migliorare la qualità della struttura sarebbe necessario assumere un infermiere con diploma e un aiuto tecnico per il laboratorio. Il problema è dato dalla mancanza di alloggio per il personale perché, come spesso accade, senza alloggio diventa un problema recarsi al lavoro, poiché la distanza da coprire varia dai 50 ai 200 km.

Sono già stati costruiti due appartamenti per due persone, un aiuto infermiere e un farmacista, mentre ne mancano tre, per un nuovo infermiere un’aiutante di laboratorio. Attualmente un aiuto infermiera abita in un locale della parrocchia, ma per stare con la sua famiglia dovrebbe trasferirsi al più presto.

Si tratta quindi di costruire tre nuovi appartamenti per tre persone che lavoreranno al centro di salute e per le loro famiglie, per un totale di 20 persone.

Referente: Sr. Barbara Pustulka, Congregation des Soeurs des Anges