Aktualisierung der Projekte

Aggiornamento foto dei lavori

Resoconto prima rata

Inizio realizzazione del progetto: 04/05/2019

MAGGIO 2019: ultimazione della costruzione del muro perimetrale (altezza 90 centimetri) sia dell’area dormitorio che della parte della cucina. Completamento della muratura e dei sistemi di scarico dei bagni nell’area dormitorio. Iniziati i lavori relativi alla parte idraulica.

Si sono incontrate difficoltà nel reperire lavoratori qualificati da impiegare. Di 7 lavoratori impiegati, uno solo risulta specializzato ed i restanti sono in costante formazione, costituendo un rallentamento dei lavori.

La seconda parte dei fondi, ci permetterà di completare tutta l’area interessata dall’ampliamento: Area cucina e conservazione cibi, area dormitori con l’aggiunta dei posti letto previsti da progetto, area esterna di collegamento/lavanderia e area bagni. Permetterà altresì il pagamento degli stipendi dei lavoratori e degli esperti coinvolti nel progetto e supporterà le spese per i materiali ancora da acquistare.

I tempi per la fine dei lavori, fissati entro sei mesi dall’inizio degli stessi, saranno presumibilmente più lunghi per via delle difficoltà riscontrate nel reperimento di operai qualificati. Il tempo impiegato per la formazione degli assunti, ha portato ad un ritardo nei tempi complessivi previsti, che non supereranno (salvo ulteriori imprevisti) il limite degli 8/9 mesi totali.

Nelle foto: mura perimetrali dei bagni, della zona cucina, dei dormitori e dell'area lavanderia

 

Das Projekt

Bata ng Calabnugan è una ONG riconosciuta nelle Filippine dal 2005 che opera nell’area metropolitana di Dumaguete City, ed ha sede nel distretto di Calabnugan. Opera in collaborazione con Isla ng Bata – L’isola dei bambini ONLUS che opera in Italia dal 2003.

Nel 2010, per far fronte alle terribili condizioni di vita dei bambini della zona, è stata aperta una casa famiglia. C.A. ha già finanziato un progetto per la risistemazione del terreno circostante, prog. 6497.

Accoglie al momento 28 bambine, tra i 2 e i 17 anni e mezzo di età, che provengono da gravi situazioni di povertà e che vivono disagi psico-fisici. Alcune bambine accolte sono orfane, altre sono state abbandonate. La Casa Famiglia accoglie bambine e ragazze adolescenti affidati a loro dai servizi sociali filippini, per combattere la povertà e l'abbandono da parte dei genitori e garantire il diritto all'istruzione per le bambine, spesso utilizzate come schiave domestiche o nel lavoro nei campi.

Fino a questo momento e nonostante la crescente richiesta da parte dei servizi sociali del territorio, Bata ng Calabnugan non ha potuto ospitare (se non per brevi periodi e in attesa di altra sistemazione) altri minori, poichè gli spazi a disposizione all’interno della struttura sono ormai saturi.

Il progetto, di seguito proposto, ha un duplice obiettivo: l’ampliamento degli spazi all’interno della Casa Famiglia, al fine di poter ospitare dignitosamente eventuali nuovi ospiti e la suddivisione degli ambienti, nel rispetto del processo di crescita personale delle bambine più piccole e delle adolescenti. E’ previsto, inoltre, l’adeguamento degli spazi destinati alla cucina, attualmente non sufficienti all’eventualità di una maggiore presenza di ospiti e workers all’interno della struttura.

Relativamente alla zona cucina, figurano gli spazi già esistenti e quelli che si andranno ad aggiungere, con ambienti più grandi destinati alla zona cottura, alla conservazione dei cibi, all’area lavaggio/pulizia e l’aggiunta di servizi igienici.

Per l’area dormitorio, è previsto l’ampliamento degli spazi già esistenti con la creazione di un ambiente più grande e separato, con servizi igienici e 6/8 nuovi posti letto.

Rimarrà uno spazio esterno destinato al lavaggio dei vestiti e alla zona lavatrici.

Il ripostiglio sarà ampliato per garantire un’adeguata conservazione dei cibi.

 

Referent: Francesco e Flora Izzo, Batang Calabnugan Orphanage