Le projet

Le Borse di studio promosse dai Frati Minori Conventuali, sono in favore dei giovani studenti che partecipano o alle scuole dell’obbligo o, la maggior parte, all’università e istituti superiori.

L’aiuto annuo individuale è relativamente basso, tra i 470 e i 600 euro, dipendendo da città e livello di studio - oltre che dal tasso di cambio della valuta - perché la finalità non è quella di pagare il costo della carriera, bensì di aiutare lo studente nelle spese proprie necessarie (soprattutto trasporto e materiali scolastici).

Negli ultimi anni lo Stato cileno ha migliorato la sua politica di sostegno per quel che riguarda la gratuità o il sostegno economico per gli studenti di classe economica bassa in ciò che riguarda il pagamento del costo della carriera e l’alimentazione, ma rimane soprattutto il grande problema dell’affitto per quanti studiano lontano da casa, che se lo possono permettere solo con il sostegno e sacrificio della famiglia o con il loro lavoro nei mesi estivi. Per esempio la maggior parte degli studenti di Curicò che studia nella città di Talca (due ore circa in bus), preferisce viaggiare ogni giorno piuttosto che affittare una stanza d’appartamento. A questo si aggiunge l’alto costo dei libri in Cile, oltre ai materiali scolastici ordinari e a quelli specifici della carriera scelta.

I pochi casi, l’aiuto a bambini e giovani delle scuole dell’obbligo, è destinato a famiglie di migranti haitiani o famiglie cilene in estrema povertà, con più figli e in difficoltà per comprare la divisa scolastica, libri, quaderni e altri materiali scolastici.

Nella città di Santiago i frati hanno cercato di generare un ‘circolo virtuoso’ con gli studenti che si assumono la responsabilità, terminati gli studi e raggiunto uno stipendio stabile, di restituire un’alta percentuale dell’aiuto ricevuto, sostenendo a loro volta altri studenti. A Curicò la restituzione è totalmente volontaria.

Per finanziare le Borse di studio, occorrono circa € 25.000 all’anno. Una parte proviene da benefattori cileni e soprattutto da ex beneficiati. Il finanziamento richiesto a C.A. è di € 20.000.

Il primo semestre scolastico 2022 va da marzo a luglio, il secondo da agosto a dicembre.

I beneficiari per quest’anno saranno: a Curicò 18 studenti, a Santiago 11, Haitiani13 studenti per un totale di circa 40-45 studenti.

Référent: Fr. Christian Borghesi ofm conv.