Aggiornamenti dei progetti

Primo resoconto

La prima rata è stata utilizzata per acquistare i materiali da costruzione e per pagare la manodopera.

Si è dato inizio anche all'innalzamento dei muri

Il progetto in sintesi

L’istituto delle suore Bene-Tereziya del Burundi è il primo istituto autoctono fondato nel 1931 da Mons. Julien Gorju, primo vicario apostolico della chiesa in Burundi. Le suore si occupano principalmente di scolarizzazione e gestiscono molte scuole, dalla materna alle scuole superiori.

Su richiesta dei genitori hanno deciso di costruire una scuola materna nel quartiere di Nyabututsi, Gitega, una scuola materna chiamata Santa Teresina. Questa scuola esiste già da oltre tre anni e conta 155 bambini, ma non usufruisce di locali propri: occupa infatti alcune aule della scuola Santa Teresa, già sovraffollata.

Si vuole pertanto costruire un complesso di 6 aule e un ufficio, su un terreno già di proprietà delle suore, di un valore di € 1.233.

I tempi di realizzazione sono previsti da luglio a settembre.

Referente: Sr. Janvier Nyandwi, Suore Bene-Tereziya