Aggiornamenti dei progetti

Il progetto volge al termine... i sorrisi dei bimbi e la loro gioia sono contagiosi e... dicono tutto!!

L’attività principale nei periodo luglio-ottobre 2018 è stata l’attivazione della mensa scolastica della scuola elementare “Simbolos Patrios” nell’inizio del nuovo anno scolastico dove il numero di studenti è aumentato da 150 a 170 bambini.

La costruzione è stata completata e mancano solo alcune piccole finiture e dettagli di arredo supplementare. Le famiglie hanno partecipato enormemente sia al disegno che alla costruzione della mensa il che rende il progetto un’iniziativa unica nello stato di Oaxaca.

L’aspetto più complesso è ancora la formazione delle cuoche ed un’organizzazione più veloce dei menù e la mancanza d’acqua potabile nella zona che si riesce ad affrontare con un sistema di raccolta d’acqua piovana; tuttavia pensiamo di progettare una cisterna più grande nei prossimi mesi. Le mamme e le cuoche hanno ridotto considerevolmente il lavoro di cucina perché gli utensili e gli spazi sono decisamente più ampi ed attrezzati.  Nelle prossime settimane avremo la partecipazione di esperti in nutrizione e in mense scolastiche che formeranno i genitori, cuoche e maestri ad una miglior gestione della mensa.

Primo resoconto arrivato

Vi invitiamo a leggere la relazione cliccando su "resoconto parziale". Ne vale la pena!

Il progetto in sintesi

Il progetto è una ideale continuazione del *6558, dove abbiamo potuto ammirare la costruzione di scuolette fatte con materiale riciclato dalla discarica.

Scopo di questo progetto è di migliorare la sicurezza alimentare dei bambini di una scuola elementare e di una scuola media, situate nelle immediate vicinanze della discarica di Zaachila. Nello specifico si vuole:

  • Costruire ed equipaggiare 1 mensa scolastica con cucina propria e migliorare 1 mensa esistente
  • Realizzare 2 orti scolastici e diffondere l’agricoltura domestica presso le famiglie partecipanti e la comunità locale, attraverso laboratori di formazione e iniziative socioeducative.

Beneficiari diretti sono 442 persone (65% donne e bambine) di questi: 385 alunni di 2 scuole pubbliche (una elementare e una media) nei pressi della discarica, 12 insegnanti, 40 genitori membri dei comitati scolastici, 5 cuoche incaricate della preparazione dei pasti.

Beneficiari indiretti: 2.100 membri della comunità, vicini, parenti, residenti della discarica.

 

Referente: Mr. José Carlos Leon Vargas