Aggiornamenti dei progetti

Lavori effettuati con la prima rata

Il progetto in sintesi

In questa prigione, chiamata REMAND PRISON, vi sono i detenuti in attesa di giudizio e condanna e quelli già condannati, in attesa di venire trasferiti in altre prigioni. Sono completamente isolati e non possono uscire per nessuna ragione. 

L’aver ricostruito la cucina nel campo di Ankaful (progetto 6550) ha quindi fatto sì che anche gli altri detenuti chiedessero tale possibilità. Il governo non interviene, se non solo per un piccolo stipendio per il direttore e qualcosa per il cibo.

La cucina attuale è in pessime condizioni e spesso si verificano piccoli incendi. La copertura è completamente cadente e quando piove si sommano altri danni. Anche la macchina per macinare il grano è vecchia e rotta. Deve servire oltre 1.000 persone per 3 volte al giorno, anche se dipende dalla quantità di legna per poter cucinare. Non è una cucina chiusa, ed è esposta a qualunque condizione atmosferica e non.

Attualmente vi sono 531 detenuti: 235 appena arrivati (ma il numero aumenta ogni giorno) e 296 che stanno scontando qui la pena per almeno tre mesi prima di essere trasferiti in altre prigioni.

Referente: Fr. Aggrey-Graham