Aktualisierung der Projekte

E' iniziata la costruzione del muro di recinzione

Ci scrive Padre Robert:

Ciao Silvia

Ci auguriamo che tu stia bene.

In allegato il rapporto sullo stato di avanzamento.

Abbiamo effettuato alcune finiture nella stanza tra cui la pavimentazione, il para scavo, la tinteggiatura. Per la recinzione, abbiamo fatto lo scavo e in tutti questi giorni il team incaricato dei lavori sta scavando le fondamenta del muro di cinta su un terreno pulito.

le immagini dicono tutto.

Nell'attesa di leggerti, un sincero saluto a te, al direttore della caritas ea tutti i benefattori.

Da Kananga

Padre Robert Tshibuabua Ashila

Primo resoconto raccontato da Fr. Robert:

Con questa prima rata ricevuta si è proceduto direttamente al pagamento della fattura della squadra incaricata dei lavori che ha immediatamente avviato il cantiere. Tutto è iniziato fornendo al sito materiali tra cui macerie, ghiaia, sabbia grossolana, sabbia fine, barre di ferro, legno strutturale, lamiere zincate BWG 24 e altri materiali.

Non appena i materiali sono stati raccolti, sono iniziati i lavori sulle fondazioni in pietrisco e cemento armato prima di procedere con il sopraelevazione delle pareti, delle colonne di sostegno e del getto delle travi. Segue la fase di pavimentazione, para scavo e posa in opera di un'intelaiatura rivestita in lamiera zincata.

Tutti sul posto sono molto contenti per il lavoro in corso grazie alla vostra generosità e al vostro sostegno finanziario. Il comitato dei genitori e l'intera popolazione scolastica sono felicissimi e ci chiedono di tradurti queste righe con tutta la loro gratitudine.

Nel registro delle difficoltà abbiamo affrontato l'aumento dei prezzi a seguito della scarsità di alcuni materiali, in particolare pietrisco, ghiaia e sabbia di cava. Due multinazionali, infatti, si sono aggiudicate l'appalto per la realizzazione delle strade sul posto e la cava che ha fornito i materiali è stata affidata loro dal governo. Invece di rifornirci da questa cava più vicina, abbiamo dovuto lasciare Kananga per acquistare queste macerie a 23 km da Kananga, che ci sono costate in termini di trasporto e di prezzo.

Lavori iniziati con acquisto dei materiali

Nous avons déjà commencé les travaux  avec le rassemblement des matériaux et la pose des fondations .

Abbé Robert

Das Projekt

Bulongolodi è una scuola cattolica primaria, situata nel comune di Kananga. Il suo edificio scolastico con le sue 8 aule è stato costruito nel 1969 e ed è stato ristrutturato grazie ai finanziamenti di C.A. che in questi ultimi due anni l’hanno reso più attraente e richiesto. Dai 719 studenti che erano iscritti l'anno scorso, sono passati quest’anno a 957, di cui 546 bambine e 411 bambini con 16 insegnanti e 4 persone del personale. Da una scuola fatiscente e piccola, oggi i bambini possono frequentare una scuola restaurata, e più frequentata, anche se essendoci solo 8 aule, le lezioni devono essere svolte a turni, la mattina e il pomeriggio. Poiché la richiesta è in continua crescita, stanno valutando seriamente la possibilità di costruire ulteriori aule.

Ciononostante ritengono attualmente più urgente e necessaria la costruzione di una sala multiuso e di un muro di cinta da costruire davanti e dietro l’edificio.

La sala multiuso servirà tra l’altro per radunare i bambini prima dell’inizio delle lezioni e durante il cambio dei turni e inoltre ad accogliere i genitori durante le riunioni e i vari incontri e per le cerimonie scolastiche.
Il muro di cinta invece, costituirà una tutela per i bambini e permetterà di controllarli adeguatamente, poiché, essendo la scuola ubicata lungo la strada principale, c’è pericolo per la loro sicurezza.

La gente e la parrocchia sono molto contenti del lavoro già svolto, e sono decisi a contribuire in natura o in denaro per la continuità del progetto. Procureranno pertanto del materiale da costruzione come sabbia fine e grossa, e forniranno la ristorazione agli operai.

Referent: Abbè Robert Ashila Tshibuabua