Actualizaciones de proyectos

P. Leonidas manda alcune foto di aggiornamento

Il lavoro per la costruzione dei bagni sta procedendo bene

Primo resoconto dall'Abbé Leonidas:

I lavori di questo progetto sono iniziati il ​​24 ottobre 2023 con il pagamento del contributo locale.

La prima rata del pagamento della Caritas Saint Antoine ha permesso di proseguire i lavori di ossature e coperture, intelaiature, coperture, marciapiedi e grondaie delle quattro aule e di iniziare i lavori sugli 8 bagni scavando le fosse.

Le difficoltà riscontrate in questa fase sono quelle legate alle precipitazioni superiori alla norma, ai blackout elettrici, alla carenza di carburante per il trasporto delle attrezzature da Bujumbura a Mabanda.

la seconda rata del pagamento della Caritas Saint Antoine servirà per completare i lavori per ultimare le quattro aule e cioè: Finiture di copertura (arcarecci e pluviali), L'impianto elettrico.

Aggiornamento

Buongiorno.

Purtroppo la connessione internet a Mabanda non è buona. È da mercoledì che provo a inviarti le foto ma non sono riuscito a inviarle.

Proseguono bene i lavori a Mabanda grazie alla prima rata. 

Ti ringraziamo ancora!

P. Leonidas

Foto di aggiornamento lavori

Aggiornamento su avanzamento dei lavori con foto

Aggiornamento da Abbé Leonidas:

Buongiorno. Spero che questo messaggio vi trovi in ​​buona salute. 

Approfitto per informarvi che sono iniziati i lavori per la costruzione di quattro aule e 8 bagni (Vedi foto).

Abbiamo iniziato un po' tardi a causa dei disagi causati dalle piogge torrenziali cadute lo scorso ottobre, è diventato troppo difficile per i camion arrivare ai cantieri dei materiali da costruzione, come i mattoni. Non siamo riusciti nemmeno a scavare per installare le fondamenta.

In questi giorni il tempo sembra favorevole, per questo motivo approfittiamo di questo bel tempo per accelerare i lavori.

Buona fine ottobre e buon inizio novembre.

Abbé Leonidas

El proyecto

Il progetto è promosso dalla parrocchia di Mabanda insieme ai genitori degli alunni della scuola materna e primaria. 

La scuola in questione è stata costruita nel 1963. Consisteva inizialmente di 8 aule e 6 bagni. Con l’aumento della popolazione e quindi dei bambini, la parrocchia e i genitori hanno costruito altre 6 aule e altri 6 bagni e nel 2012, la GTZ, una organizzazione tedesca, ha finanziato la costruzione di ulteriori 4 aule. Nel 2013 il Governo ha promosso una riforma del sistema educativo portando la durata della scuola primaria da 6 a 9 anni obbligatori per tutti i giovani in età scolare. Pertanto in seguito a questa riforma, la scuola ha preso il nome di ECOFO, “Ecole Fondamentale de Mabanda 1”. Così la scuola avrebbe dovuto dotarsi di ulteriori 6 aule per poter accogliere tutte le richieste dei giovani dalla 7° alla 9° classe, ovvero due classi per anno. Tuttavia a seguito della crisi del 2015 non sono riusciti a costruirle accogliendo comunque i bambini e rendendo insufficiente lo spazio nelle classi. La parrocchia è riuscita a ristrutturare 2 aule, ma ne mancano ancora 4.

La situazione ad oggi è che 1.804 bambini sono ripartiti in 20 aule e quelli delle prime classi sono più a disagio poiché si trovano anche in 130 in un’unica aula, con circa 4 bambini per banco. Lo scorso anno 79 bambini che avrebbe dovuto iniziare la prima classe non hanno potuto frequentarla e 64 hanno abbandonato. Gli insegnati sono 41, di cui 32 donne.  

Anche per quanto riguarda i bagni la situazione è difficile poiché attualmente esistono solo due blocchi da 6 bagni ciascuno e non sono sufficienti

I genitori hanno già fabbricato i mattoni e stanno raccogliendo sabbia e altro materiale da costruzione.

l progetto prevede quindi la costruzione di 4 aule, 8 bagni e due blocchi di lavandini 

Referente: Abbé Leonidas Nimubona