Actualizaciones de proyectos

Resoconto prima rata da don Giuliano:

Abbiamo dato inizio ai lavori il 4 novembre, rialzando, di un metro sopra il terreno, la piattaforma in cemento che copre il terrapieno, fondamenta e pilastri, muri perimetrali. 

Le piogge torrenziali hanno un po' rallentato i lavori ma tutto procede bene

El proyecto

L’Ente che promuove il progetto è’ la Fondazione Contadina FUCAME (Fundación campesina Muisne Esmeraldas), Fondata come OCAME nel 1978 è riconosciuta come FUCAME nel 1987 e nel 2014 come OCAME-FUCAME. Lavora con i contadini nella zona del cantón Muisne ed è considerata una delle zone più depresse dell’Ecuador. Dopo il terremoto del 2016 (16 aprile) si è dedicata alla costruzione di 42 case per le persone che avevano perso i loro beni a causa del terremoto.

Una volta costruite le case per i nuclei famigliari che ora sono 50, FUCAME si è dedicata a costruire un centro comunitario per la formazione dei contadini e di altre realtà del territorio.

Tutte le costruzioni comunitarie, fatte con pavimento in cemento, con pareti di bambù e tetto di lamiera, hanno subito danni al loro interno, dove è penetrata l’acqua dell’alluvione del 5-6 giugno, essendo state costruite nella parte pianeggiante ai bordi del fiume Muisne.

Per questo è necessario costruire nella parte più elevata del terreno una casa che comprenda un ufficio, una biblioteca e un ricovero attrezzi. Responsabile è don Giuliano Vallotto, co fondatore de OCAME-FUCAME, tutor per i 20 ettari della ricostruzione dopo il terremoto.

 

Referente: Don Giuliano Vallotto