El proyecto

Le Figlie della Carità di San Vincenzo de Paoli sono presenti in Mauritania, nella capitale da 40 anni e ad Atar, nel nord del Paese da 27 anni.

La Mauritania in generale, e Atar e la sua periferia in particolare, sono una regione molto povera. Clima desertico, la vegetazione, soprattutto al nord, è quasi inesistente. Molti vivono ancora in tende, i loro genitori sono disoccupati poiché il lavoro è molto raro nella regione.

Allo stesso modo, l’assenza di politiche sociali, educative e sanitarie gettano ulteriormente la popolazione nell’ignoranza, nella povertà e soprattutto nella malnutrizione infantile.

La nostra comunità è oggi al servizio della popolazione, lavoriamo tra l'altro su 2 livelli principali che riguardano i bambini:

Istruzione in 2 asili nido situati nelle zone più povere (Atar e Chateau d’eau) e salute in un centro per la malnutrizione.

• Accogliamo ogni giorno nei nostri asili nido 150 bambini, di età compresa tra 2 e 6 anni. Offriamo loro ogni giorno: porridge, uno spuntino

Offriamo anche, una volta alla settimana, un piatto caldo ai bambini della regione svantaggiata di “Château d’eau e Hay Chaabi”. Ogni settimana partecipano anche 150 bambini.

• Nel centro per la malnutrizione, ogni giorno vengono accolti e monitorati dai 20 ai 30 bambini malnutriti, mentre si riprendono, ciascuno al proprio ritmo. Lì i bambini, così come le loro mamme, vengono nutriti in modo sano e molti, grazie al monitoraggio quotidiano, dopo 2 o 3 settimane si ritrovano meglio e vengono sostituiti da altri.

Il costo totale per l'alimentazione dei bambini durante tutto l'anno è di 9.300 euro secondo una stima approssimativa dei costi poiché a volte può variare, dal momento che gli alimenti vengono acquistai al mercato o per strada.

Referente: Sr. Diala Kassably, Filles de la Charité de St Vincent de Paul