Mises à jour de projets

Aggiornamento da Sr. Rosanna:

Carissimi,

l'anno scolastico 2022-2023 è terminato da poco. Alcune scuole hanno chiuso in giugno, altre in luglio....

Per leggere l'aggiornamento completo di Sr. Rosanna, vedi "resoconto parziale".

 

Brevi notizie dalla cara Sr. Rosanna:

Carissima Claudia grazie per il tuo messaggio  e scusa se rispondo solo oggi. Abbiamo avuto gli esercizi spirituali e cosi' una settimana mi ha tenuta lontana dal lavoro...

Leggendo le tue righe mi sono accorta che siamo gia' ad Aprile e non ho inviato nessun riscontro. 

Il vostro contributo pe ril sostegno a Casa degli Angeli ha permesso di continuare questa opera tanto importante e che finanziariamente ci ha dato lo scorso anno delle preoccupazioni e incertezze. Bambine e ragazzine continuano i loro studi e sono accudite con amore dalle suore incaricate. 

Grazie per la vostra pazienza... un abbraccio colmo della Speranza del Cristo Risorto.

Sr. Rosanna

Le projet

Nel 2007 Via Pacis era intervenuta per ampliare la casa delle bambine, una struttura adiacente alla casa delle suore, per offrire accoglienza a bambine e ragazze orfane o abbandonate dalla famiglia, oppure allontanate perché vittime di abusi. La Angel’s Home si è fatta casa anche per giovani donne in difficoltà, in particolare ragazze madri durante il tempo di gestazione e i primi mesi dopo il parto, con un cammino di accompagnamento per il reinserimento in famiglia.

In questi ultimi 3 anni il numero di coloro che chiedono accoglienza nella casa è aumentato. Le storie di sofferenza di questi bambini sono inenarrabili, ma Sr. Rosanna ha condiviso con noi alcune testimonianze.

Le 43 ragazze e l’unico maschietto, Francesco, frequentano la scuola. Una suora è responsabile della formazione degli ospiti, con due religiose e alcuni laici. Molti sono i miracoli di guarigione che accadono.

La casa ha bisogno di sostegno, per vitto, alloggio, medicinali, studio e manutenzione della casa oltre che di adozioni a distanza. Tutte le spese pesano sulla congregazione, anche perché alcuni benefattori sono venuti a mancare e altri non riescono più ad inviare offerte. Grazie a Sr. Rosanna hanno cercato di essere comunque parzialmente autonomi e le ragazze coltivano verdure, collaborano in cucina, hanno creato vasche per allevamento pesci e quando il raccolto del riso è buono, ne ricevono alcuni sacchi da famiglie generose.

 

Référent: Sr. Rosanna Favero, Missionarie del SS. Sacramento