Mises à jour de projets

Primo resoconto da Sr. Marie Francoise:

Cara Claudia Catani

Caritas S.Antonio

Cari Benefattori,

È con gioia che vi invio ancora una volta i miei saluti e i miei auguri per questo nuovo anno che abbiamo iniziato per grazia di Dio. Auguro a voi, alle vostre famiglie, ai vostri amici e ai benefattori pace, felicità e benedizione di Dio.

Desidero esprimervi anche la nostra gratitudine per il sostegno che ci avete dato e che ci ha dato una grande gioia: il Signore vi dia il centuplo di quello che ci avete dato e anche di più.

Con questo messaggio desidero darvi il resoconto della donazione ricevuta per il progetto: l'acquisto di attrezzature per la casa per anziani Kinazi.

Con la prima rata sono state acquistate:

Pentole di diverse categorie, piatti, posate

Secchi di plastica, Forchette, Lavandino, Materasso, Staffe

Sigilli metallici

Roto Tank 2 da diecimila litri

Anticipo per il mulino e il fornello

e sono state pagate le spese di trasporto

Grazie!

Sr. M. Francoise

Le projet

Le Suore della Congregazione Abizeramariya, una congregazione autoctona ruandese fondata nel 1956, hanno il carisma di seguire anziani, poveri, handicappati fisici e mentali.

Gli anziani vengono abbandonati perché sono considerati inutili per la società. Le suore li accolgono nelle case e li aiutano in tutto, dando loro una vita dignitosa.

Scrive la suora:”…questi anziani vengono da noi in situazioni critiche, sono aiutati dalla Congregazione che si prende cura di loro in tutto, certo gran parte è grazie ai benefattori…..Nella terra di Kinazi dove c'è la casa per gli anziani, c'è da tanto tempo anche una casa di Formazione. Quindi è una fortuna perché le ragazze faranno uno stage in questa casa per anziani e penso che sia una grande opportunità per questi poveri spesso abbandonati di trovare persone che possano dare loro gioia e aiuto fisico e morale piuttosto che essere un ostacolo per trovare aiuto…”

Le suore della Congregazione gestiscono completamente 7 case di riposo. Caritas ha già finanziato 5 progetti, tutti andati a buon fine.

La presente richiesta riguarda la Casa di riposo di Kinanzi che ospita circa una ventina di anziani, per l’acquisto di: una cucina a legna, utensili da cucina, un piccolo mulino per macinare la manioca, il sorgo e il mais, 2 cisterne in plastica da 10.000 litri, 1 caldaia a legna (muvero), 25 materassi con lenzuola e coperte e 40 sedie.

Référent: Sr.Marie Francoise Nyiramana, Soeurs Abizeramariya