Aggiornamenti dei progetti

Tre foto di aggiornamento

Aggiornamento da P. Lorenzo:

Bongiorno Claudia e buon tempo di Pasqua a tutti voi.

Il progetto relativo alla costruzione della scuola materna va avanti. Abbiamo terminato l'intonaco e la controsoffitatura e la settimana prossima dovremmo completare il pavimento ed installare i serramenti.

Entro fine agosto dovremmo terminare la tinteggiatura ed essere pronti per l'apertura in ottobre 2022. 

Ppace e bene

p. Lorenzo

Ecco il primo resoconto inviatoci da P. Lorenzo

Pace e bene!

Vi saluto dalla nostra parrocchia di Foya (Liberia). Cerchiamo da qui di accompagnare la gente di condividere gioie e speranze, tristezze ed angosce, con i poveri in modo particolare e di essere segno di speranza, una speranza radicata nel vangelo e nella coscienza di una fraternità più grande. Quest’anno la condizione della nostra gente è più critica, la povertà si fa sentire ancora di più ed il paese soffre per mancanza di risorse, per la mancanza di piogge negli ultimi quattro mesi, con la conseguenza di incendi disastrosi nella savana. In tutto questo tentiamo di guardare avanti e continuare a lavorare a favore dei ragazzi nel progetto scuole.

Invio il resoconto relativo alla prima rata del contributo per il completamento della costruzione scuola materna.

Grazie, uniti nella comune passione per la missione del Signore Gesù presso i suoi poveri.

P. Lorenzo

Il progetto in sintesi

Il progetto è promosso dalla parrocchia San Giovanni Maria Vianney a Foya (Liberia), una cittadina di circa ventimila abitanti, dove opera una equipe della Società delle Missioni Africane (SMA), con un contratto venticinquennale con la diocesi di Gbarnga. Sarà realizzato all’interno del terreno della parrocchia.

Questa terra porta ancora le ferite della guerra civile che, dal 1990 al 2004, ha decimato la popolazione del paese e condotto gran parte della popolazione della regione ad abbandonare il territorio e vivere per anni in campi rifugiati. Nel 2014-2016 l’epidemia di Ebola ha interrotto il processo di ricostruzione. Foya è stata l’area più colpita di tutta la sotto-regione.

Le vie di comunicazione della regione sono pessime. 265 Km di pista, a tratti impraticabile durante la stagione delle piogge, separano Foya dalla seconda città del paese (Gbarnga.

A partire dal 2013, anno dell’arrivo dei missionari SMA nella regione, la comunità ha iniziato a ricostruire la scuola elementare. Lo scorso anno abbiamo accolto 280 alunni. Grazie ad un contributo di Aiuto alla Chiesa che Soffre, abbiamo costruito nei primi mesi del 2021 sei aule, che, a partire da quest’anno, inizieranno ad accogliere le prime classi della scuola superiore ed iniziato la costruzione della biblioteca e del laboratorio (alle fondamenta). Quest’anno vorremmo completare questo edificio. Chiediamo l’aiuto della Caritas Antoniana per completare la costruzione dei locali della scuola materna, con ufficio e sala riunioni.

Grazie ad un contributo di € 5000 della diocesi di Como, abbiamo potuto realizzare le fondamenta. L’aiuto della parrocchia di Madignano (Crema) ci permetterà di realizzare i banchi e il recinto.

I primi beneficiari del progetto sono i bambini accolti nella scuola materna. 40 per classe, per un totale di 120 bambini accolti ogni anno

Gli insegnanti e le spese di ristrutturazione saranno presi carico dall’amministrazione della scuola con il contributo della parrocchia grazie ad una piantagione di 5 ettari di palme da olio, sullo stesso terreno.

Referente: P. Lorenzo Snider, Società delle Missioni Africane