Aggiornamenti dei progetti

Secondo resoconto

Con la seconda rata è stato completato l'innalzamento dei muri in cemento, preparato e applicato il basamento del tetto, intonacato l'edificio, piastrellato le sale interne, installato l'impianto elettrico, montato porte e finestre e pitturato l'edificio

Père Jean-Claude ci aggiorna:

La seconda fase del progetto sta procedendo molto bene nonostante la stagione delle piogge che a volte ci costringe a non lavorare. Vi invieremo il report come concordato prima di Natale per richiedere il finanziamento della terza tranche per l'acquisto dei macchinari e degli altri materiali per il funzionamento del Centro.
Ancora una volta grazie per la vostra generosità e il vostro sostegno alla nostra cura pastorale

Primo resoconto

Con la prima rata è stato costruito il basamento in cemento armato per la costruzione del centro, dopo aver scavato le fondamenta. 

Iniziato l'innalzamento dei muri con blocchi in cemento.

Il progetto in sintesi

Il progetto sarà realizzato nella parrocchia di Nostra Signora del Rosario a Panguila nella diocesi di Caxito in Angola. 

Il progetto è rivolto alle donne.

Si vuole costruire un edificio per avviare un centro di formazione in taglio e cucito che sarà costruito sul terreno della chiesa parrocchiale nello spazio tra le sale di catechesi e il muro della recinzione. 

Con questo programma di formazione professionale, il loro obiettivo è offrire a giovani madri e donne povere e disoccupate nel loro quartiere, l'opportunità di apprendere un mestiere ed essere utili nella società. Hanno infatti un alto numero di donne e giovani madri che sono rimaste incinta presto senza formazione o istruzione formale. Hanno in programma di formare fino a 100 donne e ragazze all'anno dal 2021. Avranno due gruppi di 50 persone per un periodo di 6 mesi (teoria e pratica) per gruppo.

Per sostenere e continuare questo progetto, selezioneranno le migliori sarte per aprire una sartoria permanente all'interno della parrocchia. Il 60% delle vendite sarà per il pagamento del personale e il 40% per il rinnovo delle attrezzature e la manutenzione del centro di formazione.

 

Referente: Pere Jean-Claude Kianga