Aggiornamenti dei progetti

Primo resoconto

Sono stati acquistati i materiali da costruzione e si è cominciata la ristrutturazione.

Porte metalliche e finestre sono state sostituite. E si è messo mano anche all'impianto elettrico.

Purtroppo si deve lavorare senza poter spostare i malati, ma la gioia di vedere che i lavori vanno avanti, rende i disagi più sopportabili.

 

Il progetto in sintesi

Questo Ambulatorio medico è sorto grazie all’iniziativa di tre giovani medici cattolici che lavorano presso un ospedale statale in città e che collaborano con la parrocchia locale di Saint Felix. Si trova in un quartiere molto povero della capitale Kinshasa, Mombele, nel Comune di Limete, dove non ci sono strade asfaltate né è garantita la corrente e l’acqua e con una popolazione di circa 300.000 abitanti.

Attualmente è gestito dalle Suore passioniste di Saint Paul de la Croix. Ogni giorno il numero dei pazienti che richiede assistenza va dai 50 ai 200, in particolare donne in gravidanza e bambini. Qui infatti possono ricevere cure mediche a prezzi modici.

Scopo di questa richiesta è quella di ristrutturare alcune parti dell’edificio e aumentarne la capacità di accoglienza costruendo due nuove sale, di installare un pannello solare con accessori per far fronte alla carenza di elettricità, fornire dei medicinali di base per integrare la farmacia e acquistare strumenti e materiale medico per la Ginecologia e la Maternità.

Referente: Sr. Nestorine Lusilu, Soeurs Passionistes de Saint Paul de la Croix