Il progetto in sintesi

P. Walter è ben conosciuto anceh dai benefattori di Caritas Antoniana. Realizza ottimi progetti per i poveri, riuscendo con l'aiuto di Dio, a dare speranza di una nuova vita a tanta gente del suo Paese.

Questa volta scrive: “Con questo progetto vogliamo ‘chiudere il cerchio’ di aiuto alla produzione agricola che stiamo dando ai nostri contadini. Nonostante la crisi economica in cui ci ha messo la pandemia, la produzione agricola non può fermarsi ed é per questo che abbiamo puntato a favorire progetti che possano aiutare gli agricoltori a migliorare la loro produzione e di conseguenza riavviare l'economia della zona.”  

Per dare un senso di appartenenza e partecipazione al progetto, ogni famiglia che riceverà un sacco di sementi per la coltrivazione del mais e 10 sacchi di fertilizzanti, si prenderà la responsabilità di contribuire con USD 80,00 durante l’anno di produzione. Questa cosiddetta "restituzione" servirà per creare un piccolo fondo che permetterá, negli anni a venire, di elargire denaro agli associati sotto la formula "di prestito", assicurando ai membri che non fossero in grado di avere le risorse per la produzione nel periodo adatto, di disporre di fondi necessari per avviare comunque la produzione agricola. 

I beneficiari saranno pertanto 53 famiglie appartenenti a 2 delle 7 Associazioni del territorio

Referente: P. Walter Coronel