Il progetto in sintesi

Il MOB RHC, centro di servizi sociale delle Figlie della Chiesa, è iniziato nel 1992 per il trattamento e la riabilitazione delle persone colpite dalla lebbra nello stato del Karnataka. Nel Distretto di Mandya infatti era ancora presente la lebbra e anche se oggi è quasi debellata, grazie al lavoro di questo Centro sono stati visitati uno per uno più di 1 milione di persone, individuati i casi di lebbra, seguiti e curati i lebbrosi nelle loro case, o presso gli ambulatori aperti per questo.

Oggi, grazie al loro lavoro unitamente a quello del Governo, l’incidenza della lebbra è diminuita in modo significativo e il Centro ha ampliato i suoi servizi ad altre aree: l’emancipazione delle donne, la cura e la prevenzione dell’HIV/AIDS, la riabilitazione basata sulla comunità delle persone diversamente abili (nel distretto è molto diffusa la disabilità fisica e psichica) e infine le donne senza fissa dimora. 

Una sala polifunzionale era stata costruita fin dall’inizio per le iniziative di formazione, incontri dei disabili, giornate di sensibilizzazione e prevenzione, laboratori e tante altre iniziative sociali. Tuttavia era stata costruita con materiale scadente e pericoloso. Doveva essere demolita perché andavano consolidate le stesse fondamenta.

Nel 2016 le suore hanno approfittato di un programma del Governo locale che finanziava il 50% per ‘aiuti per sale di comunità’ e con l’altra metà del finanziamento da parte della Congregazione, l’hanno ricostruita.

Ci sono ancora alcune cose da completare; tuttavia ad agosto 2019, alla presenza del vescovo e della madre generale e delle autorità locali, hanno inaugurato questa struttura.

La necessità attuale è per l’arredo, la funzionalità e la sicurezza. 

Referente: Sr. Printo Mathew, Suore Figlie della Chiesa