Aggiornamenti dei progetti

Ulteriore aggiornamento:

Buongiorno Claudia,

I lavori stanno procedendo molto rapidamente.

Facciata e parti esterne quasi completate, per quanto riguarda le parti interne data la prima mano. Nella prossima settimana verrà posizionato, a completamento dell'opera, il fil di ferro.

Poi vi invierò tutta la documentazione.

Un caro saluto e a presto.

Tonino Procaccini

Ecco le foto di aggiornamento dei lavori. Ci scrive il nostro intermediario:

Le foto riguardano la facciata principale con la prima mano di vernice.

Salvo imprevisti, i lavori continueranno senza sosta perchè abbiamo tutti già tutto il materiale occorrente in casa.

Aggiornamento dal nostro intermediario

Buongiorno anche a te Silvia,

innanzitutto mi scuso per questo nostro lungo silenzio.

Purtroppo ci sono stati diversi contrattempi, i lavori per terminare il muro sarebbero dovuti iniziare verso la fine di gennaio ma un serio pericolo di smottamento ci ha costretti ad anticipare la costruzione ed in parte il rafforzamento del muro che separa la parte alta, dove si trovano le tre costruzioni, dalla parte più in basso. 

Alla fine di febbraio sono stati completati questi lavori. 

Poi Suor Giuditta è finalmente riuscita ad organizzarsi e poter partire per Brazzaville dove rinnoverà il suo passaporto scaduto da tempo. 

L'ho sentita questa mattina e spera di poter rientrare nel fine settimana al massimo martedì della prossima. 

Durante la sua assenza abbiamo preferito non far iniziare i lavori che ci avete finanziato ed aspettare che lei rientri in modo che possa controllare affinché si svolga tutto correttamente.

Credo che entro la metà di aprile saranno portati a termine.

In casa stanno tutti bene così come Suor Giuditta anche se un po' in apprensione per i bambini che sono comunque in buone mani.

Ti allego le foto del muro, di cui ti ho parlato, che ha causato lo slittamento del lavoro finale sul muro di cinta.

Un caro saluto e un abbraccio!!!

tonino

Il progetto in sintesi

Si tratta del proseguimento del progetto *7366 per la costruzione del muro di cinta finanziato quest’anno da C.A. per mettere in sicurezza la Casa della Divina Provvidenza, fondata nel 2020, per accogliere i bambini di strada.

Hanno fatto un ottimo lavoro e il muro di cinta è stato realizzato. Tuttavia, a causa del forte incremento dei prezzi, oramai usuale in questo periodo di pandemia, mancano ancora poche rifiniture per completarlo.

La richiesta a C.A. riguarda quindi la pittura del muro e la posa in opera del filo spinato.

Referente: Sr. Marie Judith Irma Mafoua, Figlie Maria SS. Madre Divina Provvidenza