Il progetto in sintesi

Il Centro Sanitario ‘St. Pius X Musoli’ è sorto nel 1984 e appartiene alla Diocesi. E’ collocato, nella zona rurale di Musoli, lungo l’arteria stradale principale di Kakamega e nel corso di questi anni è passato da clinica a dispensario medico. Dal 2012 è diventato Centro Sanitario. Il numero dei pazienti è in costante crescita e si cerca di garantire servizi di qualità nonostante le scarse infrastrutture e apparecchiature.

I servizi che qui vengono offerti  riguardano; maternità con cure pre e post natale, prevenzione nella trasmissione di malattie madre-figlio; servizi di accoglienza interni ed esterni; laboratorio, consulenza e cliniche specialistiche per la cura di tubercolosi, diabete, ipertensione. E’ gestito inoltre da un comitato di amministrazione composto da 6 persone.

Attualmente, la necessità più urgente è quella di costruire un inceneritore ed una lavanderia. Infatti una recente ispezione governativa ha evidenziato questa grave mancanza, avvertendo del pericolo di chiusura dell’intera struttura in caso di mancato intervento per questa situazione. I tempi di realizzazione previsti sono di 3 mesi circa, tra Maggio e Agosto.

I beneficiari diretti sono circa 4.000 pazienti all’anno.

Referente: Sr. Rael Otieno, Sisters of Mary of Kakamega