Aggiornamenti dei progetti

Ecco alcune foto, come ci scrive Sr. Marie Francoise

Cara Silvia,

Cari Benefattori,

È con grande gioia che vi invio i miei saluti, quelli degli anziani e delle suore della comunità di Ngoma.

Vi invio le foto che mostrano lo stato di avanzamento dei lavori di costruzione della Cucina per anziani presso la Ngoma Home.

Buona ricezione. Vi auguro anche una buona festa di Pentecoste.

Unione di preghiera.

  Suor Marie Francoise NYIRAMANA

Ci scrive Sr Marie Françoise per darci notizie:

Carissimi benefattori, 

Sono felice di inviarvi i miei saluti ed i miei auguri durante questo tempo di Pasqua. 

Vorrei anche ringraziarvi per il vostro messaggio. 

Scusatemi per favore, dal mese di aprile non ho aperto il computer, perché ero malata. 

Per il nostro progetto, non abbiamo ancora cominciato, abbiamo chiesto l’autorizzazione di costruire, fino adesso non l’abbiamo ottenuto. Speriamo che fine di questo mese la riceveremo. 

Quando cominceremo, subito vi comunicherò mandandovi anche le foto. 

Vi ringrazio della vostra comprensione. 

Che Dio vi benedica!

Sr Marie Françoise NYIRAMANA

Il progetto in sintesi

Le Suore della Congregazione Abizeramariya, una congregazione autoctona ruandese fondata nel 1956, hanno il carisma di seguire anziani, poveri, handicappati fisici e mentali.

Gli anziani vengono abbandonati perché sono considerati inutili per la società. Le suore li accolgono nelle case e li aiutano in tutto, dando loro una vita dignitosa. Le case sono gestite completamente dalle suore.

La congregazione gestisce 7 case di riposo.

Nei progetti precedenti C.A. ha dato aiuto per acquistare cibo mentre lo scorso anno ha finanziato l’acquisto di alcune attrezzature per le varie case (letti, materassi, coperte, lenzuola, carrozzine).

La presente richiesta riguarda la costruzione di una piccola cucina (9 X5 mt con due stanze: cucina e magazzino) per la Casa di riposo San Pietro di Ngoma, nata nel 1962, che ospita 35 persone tra uomini e donne.

Il costo totale della costruzione è di € 14.000 che chiedono a C.A.

**Il contributo della Congregazione è già impegnato nella gestione e mantenimento delle Case di riposo e contribuirà, una volta realizzata la cucina, all’arredamento e all’attrezzatura.

Referente: Sr.Marie Francoise Nyiramana, Soeurs Abizeramariya